La Sagra

la sagra della castagna

La Sagra della Castagna nasce a San Cipriano Picentino 40 anni fa, con l’intento di far conoscere e degustare un frutto molto ricercato per le sue proprietà nutrizionali (come la carne), assimilabile come lo zucchero, ed estremamente genuino, perché non vi si può somministrare alcun tipo di medicinale senza compromettere il frutto stesso.
Questa manifestazione, che si svolge nel capoluogo ogni anno l'ultimo Week End di ottobre, ha ottenuto sin dalla prima edizione un notevole successo, sia per la bontà di questi frutti, cotti a caldarrosta in ogni angolo della strada principale del paese e offerte ai partecipanti o utilizzati nella preparazione dei dolci tipici locali, sia per la tranquillità del luogo, sia per l’affabilità dei paesani e la capacità organizzativa dell'Ente Universitas Sancti Cipriani, che ogni anno impegna al massimo le proprie energie per la buona riuscita della manifestazione.
Ogni anno, all’interno della manifestazione, si svolge una singolar tenzone: la Giostra delle Contrade, a cui partecipa tutto il paese, diviso in nove contrade, ognuna delle quali gareggia con il proprio asino.
Quest'anno il paese ospiterà la Sagra aprendo le sue porte ai visitatori che potranno immortalare tutto il suo fascino. Arricchito sempre più da nuovi elementi,al fine rendere la permanenza dei visitatore sempre più gradevole.



San Cipriano Picentino


Ingrandisci

Ingrandisci

Ingrandisci

Ingrandisci